Vai a sottomenu e altri contenuti

Cambio di residenza in tempo reale (D.L. 9 febbraio 2012- convert. L. 4.4.2012, n.35)

Si informano i icittadini che dal 9 maggio 2012 è in vigore la nuova disciplina in materia di dichiarazione di residenza.

Requisiti

Avere la dimora abituale nel Comune e occupare legittimamente l'abitazione dichiarando sulla base di quale titolo (proprietario, intestatario di contratto di locazione regolarmente registrato presso l'Agenzia delle Entrate, intestatario di contratto di locazione relativo a immobile di Edilizia Residenziale Pubblica e allegare contratto, comodatario d'uso gratuito con contratto regolarmente registrato presso l'Agenzia delle Entrate, usufruttuario in forza di titolo costitutivo da indicare per la verifica dell'Ufficio Anagrafe, occupare legittimamente l'abitazione e indicarne il titolo per la verifica dell'Ufficio Anagrafe.

Costi

Non sono previsti costi della pratica

Normativa

  • D.P.R. n.223/1998: ''Approvazione del Nuovo Regolamento Anagrafico della Popolazione Residente''; D.L. 9 febbraio 2012, art.5, convertito in Legge 4 aprile 2012, n.35; D.P.R. 30.07.2012, n.154.
  • D.L. 28 marzo 2014, n.47, convertito nella legge 23 maggio 2014, n.80.

Documenti da presentare

Vedasi allegati

Incaricato

Maria Grazia Mascia

Tempi interni

Tre giorni lavorativi

Tempi esterni

Decorrenza immediata

Tempi complessivi

Quarantacinque giorni

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Cambio di residenza in tempo reale - Manifesto informativo Formato pdf 11 kb
All.1 - Modello ministeriale di dichiarazione di residenza Formato pdf 1054 kb
All.2 - Mod. ministeriale di dichiarazione trasferimento residenza all'estero Formato pdf 52 kb
All.A Avvertenze per extra-comunitari Formato pdf 75 kb
All. B Avvertenze per comunitari Formato pdf 107 kb
All. altri familiari Formato pdf 71 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto